Facebook Twitter
bloggeroid.com

Effetti Collaterali Dei Farmaci

Pubblicato il Agosto 10, 2023 da Abe Stallons

I nostri corpi sono strutture complesse, costruite anche in sostanze chimiche per funzionare senza intoppi. Le sostanze chimiche come gli ormoni, gli enzimi insieme ad altri messaggeri molecolari apportano normalmente questi regolazioni. L'obiettivo dei medicinali tende a sostituire le sostanze chimiche di regolazione del corpo, a causa di una malattia che viene presentata dell'equilibrio e di riadattare. Questo è ciò che fa effettivamente qualsiasi medicina o farmaci di successo.

Per capire perché la medicina produce effetti indesiderati, dobbiamo concentrarci sul prossimo:

  • Il nostro corpo utilizza spesso esattamente la stessa sostanza chimica per modificare diversi processi. Ciò implica che un medicinale può ritoccare non solo l'obiettivo richiesto, ma inoltre altri che non hanno bisogno di rialdazione. Usiamo ad esempio il prednisone; Questo farmaco elimina l'infiammazione, ma causa addizionalmente di assottigliamento delle ossa.
  • Sfortunatamente, i farmaci non sono sempre così selettivi una volta che vogliamo che siano. Per questo è che il medicinale può alterare contemporaneamente diversi processi non correlati. L'amitriptilina antidepressiva potrebbe aiutare la depressione, tuttavia, può anche ridurre la pressione di circolazione del sangue influenzando i recettori della noradrenalina, causare visione offuscata, secchezza faucia e costipazione bloccando i recettori dell'acetilcolina e anche indurre sonnolenza e aumento di peso legandosi ai recettori dell'istamina.
  • Può essere un fatto innegabile che due persone diverse che prendono esattamente la stessa medicina potrebbero avere esperienze completamente diverse. Un individuo potrebbe avere effetti indesiderati gravi o problematici che producono intollerabili la medicina, mentre qualcun altro non si accorge affatto di effetti indesiderati. Questo è il motivo per cui il lungo insieme di possibili effetti indesiderati che è racchiuso nella scatola del farmaco.
  • Gli effetti collaterali potrebbero essere rari o comuni, gravi o semplicemente fastidiosi. I medici devono valutare la minaccia di effetti indesiderati rispetto al vantaggio atteso di qualsiasi farmaco. Statisticamente la maggior parte dei medici esegue un buon lavoro, se si dispone di un operatore sanitario ritieni che sia possibile fare affidamento sul generale, non hai per diffidare delle loro capacità per determinare quale farmaco è più vantaggioso per te personalmente.