Facebook Twitter
bloggeroid.com

Uno Sguardo Alle Verruche Vaginali

Pubblicato il Maggio 26, 2021 da Abe Stallons

Ancora una volta, il virus del pappilloma umano (HPV) alleva la sua brutta testa. Questa volta trasmesso attraverso il contatto sessuale, è atterrato e preso in residenza nella vagina di una donna. E sapere che è il virus più frequente nella vita, comprendendo che ci sono 50 milioni di persone infettate dall'HPV, non aiuta. C'è un livello di vergogna e umiliazione dopo che è stato riconosciuto che costringe una grande quantità di persone a non trovare un medico e fa sentire gli altri strani nel sesso. Ci sono almeno un centinaio di tipi distinti di HPV e trenta di questi vengono trasmessi sessualmente.

Con così tanti insetti HPV che volano in giro e con una popolazione sessualmente attiva, è una meraviglia che il mondo intero non sia infetto ormai. Fortunatamente, ci sono una varietà di farmaci e rimedi a base di erbe per questo imbarazzante problema che sono appositamente formulati per le donne e che lavorano abbastanza bene per uccidere il virus e impedire alla diffusione della malattia. 1 Tecnica di trattamento attacca la verruca stessa con gli alcaloidi. Ciò ha l'effetto di avvisare il sistema automatico del corpo che qualcosa non va. Quindi invia eserciti di globuli bianchi per eliminare l'intruso e nel processo si libera del virus HPV e della verruca che ha generato.

Come tutte le altre infezioni da HPV, il virus rimane nel corpo dell'ospite. Ma ora che il tuo corpo sa che è lì, un'adeguata manutenzione, aumentare il sistema immunitario e il lavaggio regolare dell'area interessata può ridurre al minimo gli attacchi ripetuti.

Altri trattamenti per le verruche vaginali includono l'uso di acidi, ghiaccio secco, congelamento, combustione o trattamenti laser e rimozione chirurgica. Mentre questi sono per lo più utili per eliminare il tessuto offensivo, non fanno quasi nulla per eliminare i focolai futuri e sono costosi e possono essere molto dolorosi. Ci sono una varietà di trattamenti che devono essere discussi con il tuo medico in modo da poter decidere quale è il giusto per te.